Condizioni generali d’uso e vendita

Le presenti Condizioni Generali di Vendita hanno per oggetto l’acquisto di prodotti effettuato a distanza tramite rete telematica sul sito

www.lacoppolastorta.it , appartenente a Factory 23 S.c.r.l. con sede legale in C.da Ponte Rosso, snc, Piana degli Albanesi (Palermo), ITALIA, P.IVA e C.F.  06020530827.

Ogni operazione di acquisto sarà regolata dalle disposizioni di cui al DLgs. 185/99, DLgs. 206/05; le informazioni dirette alla conclusione del contratto saranno sottoposte all’art. 12 del DLgs. 70/03 e, per quanto concerne la tutela della riservatezza, sarà sottoposta alla normativa di cui al DLgs. 196/03.

Art. 1 – Informazioni al compratore
Si informa che i prodotti e i servizi oggetto del presente contratto, relativi al sito lacoppolastorta.it, sono forniti dalla Factory 23 S.c.r.l. con sede legale in C.da Ponte Rosso, snc, Piana degli Albanesi (Palermo), ITALIA, P.IVA e C.F. . 06020530827.
Tale comunicazione viene data ai sensi e per gli effetti dell’art. 7 del D.L. 9 Aprile 2003 n.70.
Factory 23 declina ogni responsabilità che derivi dallo scambio di informazioni fra Utenti attraverso lacoppolastorta.it
La responsabilità delle manifestazioni diffuse sulle sue pagine web va attribuita a chi le realizza.
Qualsiasi modifica o comunicazione inviata all’interno del sito tra utenti o a terze parti rimane di responsabilità di chi la effettua.
Qualsiasi richiesta di informazioni o comunicazione deve essere inviata in forma scritta a Factory 23 S.c.r.l. , C.da Ponte Rosso, snc, (Palermo) ITALIA o tramite mail al seguente indirizzo: info@lacoppolastorta.it

Art. 2 – Prezzi dei prodotti e rischio di spedizione della merce
I prezzi dei prodotti sono specificati all’interno del sito e riepilogati nel “carrello” relativo agli acquisti decisi dall’utente, così come sono espressamente elencate spese di trasporto e qualsiasi ulteriore voce di costo a carico dell’utente.
Il rischio di spedizione della merce dal magazzino della Factory 23 al cliente, in caso di furto e/o danneggiamenti, è a carico della Factory 23 ed è incluso nel contributo di spese di spedizione pagato dal cliente all’acquisto.
Eventuali danneggiamenti devono essere contestati al corriere prima dell’apertura dei pacchi al momento della ricezione della merce da parte dell’utente, o non appena riscontrati qualora non fosse in nessun modo osservabile un danno all’imballo di spedizione del prodotto, e deve essere immediatamente comunicato alla Factory 23 a mezzo lettera raccomandata all’indirizzo riportato nel presente contratto o utilizzando l’apposita procedura on line, all’interno del proprio profilo.
Eventuali rischi di spedizione per resi merce o comunque per spedizioni dal cliente alla Factory 23, sono a carico del cliente.
Eventuali rimborsi verranno effettuati dopo che la Factory 23 sarà messa in condizione di verificare l’accaduto e nei tempi necessari per la eventuale verifica con terze parti incaricate del trasporto.

Art. 3 – Mezzi di pagamento accettati
I metodi di pagamento accettati dalla Factory 23 sono: pagamento con carta di credito, Paypal, contrassegno, pagamento tramite bonifico bancario.
Per il pagamento tramite carta di credito la fattura sarà emessa nel momento del pagamento.
Per i clienti che sceglieranno il pagamento tramite bonifico bancario invece la fattura sarà emessa alla conferma del pagamento.
Gli ordini per cui non verrà accertato il pagamento entro 7 giorni saranno cancellati. I clienti riceveranno un promemoria del proprio ordine e potranno inviare il cro dell’effettuato pagamento nell’attesa della conferma onde evitarne la cancellazione.
Factory 23 non è in alcun modo responsabile per eventuali pagamenti respinti e per qualsiasi tipo di danno o inconveniente derivante dalla mancata consegna della merce a seguito del pagamento mancato o respinto o qualsiasi causa non riconducibile.

Art. 4 – Tempi e costi di consegna della merce
Factory 23 da anni si avvale di SDA come servizio di logistica, sarà incaricato delle nostre spedizioni in Italia o verso l’estero.
Gli ordini vengono lavorati e spediti entro 7 giorni dal pagamento effettuato.
I tempi di consegna indicati s’intendono per giorni lavorativi.
I tempi di consegna saranno pubblicati sul sito, rispettivamente per ciascun paese di destinazione.

Art. 5 – Diritto di recesso
1. Il compratore ha diritto di recedere dal contratto stipulato a termini delle presenti condizioni generali, senza alcuna penale e senza specificarne il motivo, entro il termine di quattordici giorni (solari) decorrenti dal giorno del ricevimento della merce da parte del compratore, ai sensi degli art. 64 e ss. del Codice del Consumo (D. L.vo 22.07.2005 n. 206). Il diritto di recesso si esercita con la spedizione, entro il termine previsto, di una comunicazione inviata all’indirizzo indicato nell’art. 1 mediante posta certificata. La comunicazione può essere inviata, entro lo stesso termine, anche mediante telegramma o posta elettronica agli indirizzi e ai numeri indicati sempre nell’art. 1. Factory 23 risponderà per e-mail fornendo istruzioni dettagliate per la restituzione.
2. Qualora sia avvenuta la consegna del bene il compratore che abbia inviato il recesso è tenuto a restituire la merce mediante spedizione della stessa in un termine non superiore a quattordici giorni a decorrere dalla data del ricevimento. I costi ed i rischi legati alla restituzione dei prodotti saranno a carico del compratore, il quale dovrà inviarli in forma sicura con le garanzie necessarie perché i prodotti arrivino in perfetto stato. Le uniche spese dovute dall’acquirente per l’esercizio del diritto di recesso a norma del presente articolo sono le spese di spedizione del bene al venditore. In caso di pagamento effettuato prima dell’esercizio del diritto di recesso, il venditore è tenuto al rimborso di quanto versato, entro trenta giorni dalla data in cui sia venuto a conoscenza dell’ esercizio del recesso.
3. La restituzione non potrà aver luogo in nessun caso se i prodotti forniti sono stati palesemente oggetto d’uso. I prodotti devono essere restituiti con le appropriate protezioni, nei loro imballaggi originali, in perfetto stato (non danneggiati né sporcati), con tutti gli accessori e la documentazione, con le etichette ancora attaccati. Il rimborso dell’importo pagato dall’acquirente verrà effettuato solo dopo verifica dell’integrità della merce a cura di Factory 23 e le spese di restituzione della merce sono a carico del compratore così come i rischi derivanti dal trasporto del reso.
4. Inoltre i prodotti confezionati su misura o personalizzati non possono essere soggetti ad alcun diritto di recesso.

Art. 6 – Diritto di proprietà intellettuale
Factory 23 si riserva tutti i diritti relativi ai testi, alle immagini, alla grafica del sito e quant’altro possa costituire elemento distintivo del sito stesso.
Qualsiasi riproduzione totale e/o parziale è espressamente vietata

Art. 7 – Accesso al contratto
Ai sensi dell’art. 12 comma 3 delD.L. 9 Aprile 2003 n.70, il compratore può scaricarsi copia del presente contratto salvandolo sul proprio computer.
Al momento di un eventuale ordine, copia dello stesso, viene inviata, quale conferma d’ordine, all’indirizzo di posta elettronica indicato dal compratore all’atto della registrazione.
Factory 23 srl terrà copia di tutta la documentazione sui propri server ai sensi di legge ed il compratore, qualora necessitasse di una copia cartacea o via posta elettronica di un determinato documento dovrà farne richiesta scritta a Factory 23 all’indirizzo riportato nel presente contratto.

Art. 8 – Eventuali modifiche al contratto
Factory 23 si riserva il diritto di modificare le presenti condizioni generali di vendita senza preavviso, potendo cambiare, eliminare o aggiungere sia i contenuti ed i servizi che sono forniti tramite il sito sia il formato in cui essi appaiono o con cui sono rappresentati nei suoi server.
Questi cambiamenti saranno in vigore dal momento della loro pubblicazione sul sito lacoppolastorta.it Nell’ipotesi che qualcuno dei termini delle condizioni generali fosse illegale o inopponibile, sarà nullo a pieno diritto e si applicheranno gli accordi fra le parti e, in loro mancanza, quanto previsto dal Codice Civile.

Art. 9 – Tutela dei dati personali
Factory 23 informa il compratore, ai sensi dell’art. 13 del D.L.vo 30 giugno 2003, n. 196 (T.U. Privacy) recante disposizioni a tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, che i dati personali forniti dal compratore ovvero altrimenti acquisiti nell’ambito dell’ attività del venditore, potranno formare oggetto di trattamento, nel rispetto della citata normativa e del D.L. n. 171/98 in materia di privacy nelle telecomunicazioni. I dati personali saranno trattati dalla Wire elettronicamente nel rispetto della massima riservatezza e saranno utilizzati unicamente per l’esecuzione del contratto e per la gestione dell’ordine d’acquisto dei prodotti. La comunicazione dei dati personali è obbligatoria ai fini della fornitura della merce e la loro mancata comunicazione sarà di impedimento alla conclusione ed esecuzione del contratto. Il titolare del trattamento è: Factory 23. Nessun trattamento di dati diverso da quello necessario alla esecuzione della fornitura potrà essere effettuato senza il consenso espresso del compratore. Ai sensi dell’art. 7 del D.L.vo 196/03, il compratore ha diritto di ottenere l’indicazione dell’origine dei dati personali, delle finalità e modalità del trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2, dei soggetto delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati. Il compratore ha, inoltre, diritto di ottenere l’aggiornamento, la rettifica ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati, l’attestazione che le operazioni di cui sopra sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Infine, il compratore ha diritto di opporsi, in tutto o in parte, per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta, al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale. Per esercitare i diritti previsti dell’art. 7 del D.L.vo 196/03, il compratore potrà rivolgere la sua richiesta scritta, a mezzo raccomandata a.r., o posta elettronica, ai titolari del trattamento, inviando la propria richiesta agli indirizzi di cui all’art. 1

Art. 10 – Validità delle clausole del contratto
La non validità di una o più clausole del presente contratto non invalida lo stesso nella sua totalità.
Art. 11 – Responsabilità della Factory 23 e foro competente
La Factory 23 non è in alcun modo responsabile per eventuali disservizi che rendessero temporaneamente non disponibile il portale, o l’accesso allo stesso da uno o più utenti.
In caso di mancata consegna del bene, ritardata consegna o qualsiasi altro disservizio quali, in via esemplificativa e non limitativa, erronea descrizione del prodotto venduto, delle immagini relative al prodotto etc, la responsabilità della Factory 23 sarà al massimo pari all’importo del bene acquistato, incluse le spese di trasporto e gli oneri accessori relativi allo stesso. Il compratore si impegna fin da ora a comunicare tempestivamente alla Factory 23 qualsiasi contestazione in forma scritta all’indirizzo specificato nel presente contratto, e a cercare una composizione amichevole con la Factory 23 , nel rispetto delle condizioni riportate nelle presenti condizioni generali.
Qualora si dovesse procedere con una controversia civile, vista l’impossibilità di una conciliazione amichevole, il foro competente sarà quello di Palermo, ai sensi delle vigenti leggi.